Translate

Professor

Istruttore: Gian Paolo Doretti
grado:

  • Faixa Preta (IBJJF - novembre 2013)
  • Cintura nera di Grappling NO-GI (FIGMMA)

classe: 1969

Mi innamorai del Jiu Jitsu brasiliano, il quale all'epoca era evocato sotto il cognome della celeberrima famiglia Gracie, nel 1993 dopo aver visto la 2nda edizione dell'Ultimate Fighting Championship.
Un episodio che fu per me, come per molti altri, devastante.
Seppur vantavo una pratica di 12 anni di arti marziali in diverse discipline tra cui il Ju Jitsu "tradizionale", il Karate, la Muay Thai, il Jeet Kun Do ed altre ancora, fui rapito dalla scientificità di questo metodo.

Il cammino iniziale fu difficile: in quel momento eravamo davvero in pochi a conoscere tale stile di lotta e quindi non vi erano docenti di livello. Io (noi) tenei duro!
Nel corso degli anni trovai compagni di "viaggio" ed appassionati più in gamba di me che portarono il mio livello di Jiu Jitsu tale da comprenderne l'efficacia e la bellezza, intravedendo possibilità di studio davvero innumerabili.

Ho conseguito il grado di cintura nera nel 2013 sotto l'esperienza di Freddy Linhares Amiuna ma la mia volontà di studiare non si è mai sopita...semmai cambiata, sperimentale, cangiante sotto alcuni aspetti.

Il Jiu Jitsu che propongo è uno stile che si adatta a tutti, non solo a chi voglia competere e lo intravede solo come una possibilità sportiva adatta a collezionare trofei o medaglie.
Riservo al tema della difesa personale una centralità a cui mi affezionai già molte decadi fa e che ritengo ancora oggi attuale ed il vero fine del Jiu Jitsu brasiliano.

Non è una migliore "vista" ne uno scontro di generazioni: questo è ciò che propongo e questo è ciò in cui credo.

Non vivo di solo Jiu Jitsu e comprendo appieno le dinamiche dello scorrere del tempo e quanto questo sia prezioso e logorante nella nostra quotidianità.
Dunque, il mio corso cerca di spronare alla pratica ma mai a confondere il professionismo, oramai giunto a livelli ragguardevoli, con chi DEVE obbligatoriamente definirsi amatore.

Nel web ci sono alcune interviste che sintetizzano la mia esperienza marziale e l'approccio emotivo e cerebrale in questo scorcio di vita:
Contatti & social networks:

Collaborazioni:
Ho collaborato per la valida iniziativa chiamata MMA MAG. scrivendo diversi articoli, estratti per lo più dal mio blog personale.

Ho scritto articoli per la lodevole iniziativa del primo magazine di MMA tutto italiano: MMA SUPERSHOW MAG (http://www.mmasupershowmag.com/).

Partecipazioni:
Ho partecipato alla puntata radiofonica di MMA Cafè (Radio Manà Sport - FM 90.9)

Ho ricevuto un attestato di affetto (nel 2011 per gli sforzi del 2010) quale miglior blog personale.
Ringrazio tutti colori che hanno espresso un voto a mio favore. Grazie!

Dove pratico/insegno:
  • Palestra Sporting Village "The Monster" (mappa)