Translate

mercoledì 26 giugno 2013

4to Raduno Jiu Jitsu Factor

nel Dojo Miura, a Torino
Seppur giunti al 4to raduno del Jiu Jitsu Factor, per noi dello Zanshin Kai Jiu Jitsu è stato di fatto il 1mo.
E' da poco che il nostro team è entrato a far parte della Jiu Jitsu Factor di Freddy Linhares e ciò ha risvegliato in noi un nuovo entusiasmo e soprattutto il desiderio di apprendere un Jiu Jitsu sotto un'altra prospettiva confrontandoci poi con un grande numero di individui.
Siamo convinti e riteniamo ora importante non chiudersi nella propria realtà dove è facile raccontarsela e credere - salvo qualche tecnica appresa in alcuni sporadici stage - di aver appreso le fondamenta della suave-arte. Per questo riteniamo decisiva la scelta di affidarsi al progetto di Freddy.

Quest'ultimo ha spesso belle parole intese a coltivare quel senso di appartenenza al gruppo, seppur  animato da diverse identità, necessario a creare quel clima di collaborazione e reciproco rispetto.

Gian Paolo e il Mestre Octavio
Preziosa la presenza di Octavio Couto "Ratinho" che ha assistito e presenziato lo stesso Freddy anche quando c'è stato il rituale del riconoscimento dei gradi e delle cinture.
Per noi dello Zanshin Kai Jiu Jitsu è stato un onore fare la conoscenza di una persona di tale spessore: grandi capacità di dialogo, grande caratura tecnica ed una simpatia e positività contagiose.

Il raduno è stata una eccellente occasione per conoscerci e darci la possibilità di stabilire un primo contatto a cui, già sappiamo, ci sarà presto un seguito.
Come team sappiamo sin da ora che saremo presenti al prossimo raduno con un numero decisamente più consistente ed ancora più motivati.
Non ci resta che goderci un poco di ferie per poi salire sul tatami decisi a continuare una stagione che sembra non dover finire mai.

Enea, Fabio e Fabizio